Le homepage oggi, sono meno importanti? In un certo senso sì. Il motivo è semplice ed è legato alle abitudini degli utenti, sempre più guidati nella loro navigazione da motori di ricerca, blog e social media. Questi strumenti indirizzano gli utenti direttamente su contenuti specifici del nostro sito, bypassando sempre più spesso la nostra home.
Noto, stranoto, misurabile.
Eppure non tutti sembrano aver ancora chiaro questo concetto, esclusi naturalmente gli esperti di posizionamento sui motori di ricerca (SEO), che sanno bene che la pagina principale del sito può non coincidere con la homepage, soprattutto nel caso di blog o siti che vengono aggiornati frequentemente.


Insomma, focalizzarsi in modo prevalente sul design della homepage, è come pretendere di scrivere un buon libro concentrandosi solo sul primo capitolo.


Qualche tempo, fa analizzando il mio sito con Analytics fa ho scoperto di esssere esattamente nella situazione descritta: la mia “pagina principale” …sono tre articoli sulla leggibilità: nel tempo hanno raggiunto un buon posizionamento su Google e – nonostante io non sia una guru del tema – parecchi lettori sono interessati a questi articoli. Anche nel mio caso, quindi, la homepage è la pagina con più visite, ma il traffico ottenuto dagli altri articoli sommati  supera di gran lunga quello generato dalla home.

 

Mind the gap

Ciò che intendo dire, quindi, è che prima di spendere tempo ed energie prevalentemente sulla home, assicuriamoci di distribuire l’attenzione anche sul resto del sito: cerchiamo di capire (prima del go-live attraverso una rilevazione di bisogni approfondita; dopo il go-live con statistiche alla mano) ciò che interessa davvero i nostri utenti.
Smettiamo di realizzare siti autoreferenziali, ma progettiamo il sito a partire dalle persone: è a loro che deve ssere utile. Diversamente, ciò che offriamo VS ciò che gli utenti vorrebbero trovare, rischia di essere simile  alla vignetta disegnata qui:

Vignetta umoristica che mostra come ciò che è pubblicato nella Home Page del sito di un'Università non coincida con ciò che cercano gli utenti sulla stessa Home Page

Ciò che è pubblicato nella HP del sito di un’Università VS ciò che cercano gli utenti sulla stessa Home Page. (Fonte vignetta: http://imgs.xkcd.com)

 

Queste riflessioni sono dovute, in particolare, alla lettura di: